prova Operazione Valchiria: film

Operazione Valchiria

Operazione Valchiria
Titolo originale: Valkyrie
Produzione: U.S.A.
Durata: 170'
Genere: Drammatico, Storico, Thriller
Regia: Bryan Singer
Uscita: 2009-01-30
Attori principali: Tom Cruise, Eddie Izzard, Kenneth Branagh, Stephen Fry, Bill Nighy, Tom Wilkinson, Carice van Houten, Terence Stamp, Thomas Kretschmann, Halina Reijn
Scheda di Opinioni
Vota il film:

- Voto: 8.7/10 (6 voti)

Commenti


Commenta il film!

Trama:
Berlino, 1944. Il colonnello Claus von Stauffenberg tenta un'impresa impossibile: eliminare Hitler. Al suo fianco, nella nobile e sfortunata missione, avrà  un gruppo di ufficiali nazisti ribelli.
Recensione:
Nel paradiso dei “se” e dei “ma”, il 20 luglio del 1944 riveste particolare importanza per l'esito della Seconda Guerra Mondiale: Adolf Hitler sopravvive all'attentato cospirato dalle più alte cariche dell'esercito tedesco, denominato “Operazione Valchiria”. Come sia potuto accadere, ciò è rappresentato dal coraggio di uomini non manipolati totalmente dalla demogogia del Fuhrer, o forse arsi di vergogna dal genocidio degli ebrei; come di fatto non sia accaduto, purtroppo lo racconta la storia. “Operazione Valchiria” è un thriller ispirato a fatti realmente accaduti, e a un'azione eroica che forse avrebbe cambiato il mondo degli anni '50. Affacciandosi al genere storico, Bryan Singer dirige con acuto realismo le gesta di Cruise e compagni, cercando di sopperire all'insormontabile handicap di conferire al plot la giusta suspense, senza tuttavia brillare di demerito né di merito. Il perché lo spiega direttamente la cronistoria, portatrice di un finale già tristemente scritto, che spezza letteralmente le gambe al tentativo di costruire un thriller che si rispetti. Al difetto di natura storica si aggiunge la perplessità sul coinvolgimento emotivo dei protagonisti – effettivo, presunto o desiderato - riguardo la presa di coscienza dell'orrore del Nazionalsocialismo: risulta difficile comprendere se la cospirazione sia avvenuta in favore dei diritti umani o per la preoccupazione di una sconfitta militare imminente. Senz'altro la prestazione dello staff – Cruise compreso – non brilla di espressività e questo contribuisce a rendere “Operazione Valchiria” un semplice film sul Nazismo, a carattere divulgativo.
Voto: 6
Paola Priola

Leggi i commenti Collabora con noi! Invia una recensione