prova xXx 2 - The next level: film

xXx 2 - The next level

xXx 2 - The next level
Titolo originale: xXx: state of the union
Produzione: Usa
Durata: 95
Genere: Azione
Regia: Lee Tamahori
Uscita: 2005-04-29
Attori principali: Willem Dafoe, Samuel L. Jackson, Xzibit, Nona M. Gaye, Ice Cube
Scheda di Opinioni
Vota il film:

- Voto: 8.2/10 (26 voti)

Commenti


Commenta il film!

Trama:
L'Agenzia per la Sicurezza Nazionale, dopo aver perso il suo xXx (Vin Diesel) recluta il suo successore, Darius Stone (IceCube) recluso da nove anni in un carcere di sicurezza. Dopo averlo aiutato a evadere, gli verrà chiesto di salvare l'America contro i loschi piani dei servizi segreti.
Recensione:
Secondo episodio della serie di xXx - con un seguito velatamente annunciato nel finale - che vede IceCube sostituire Vin Diesel nei panni dell'uomo duro e puro, con il compito di salvare la nazione dai subdoli piani di una cellula dei servizi segreti. Squadra che vince non si cambia, e così Lee Tamahori ripropone la stessa tipologia di lungometraggio, un action movie intervallato da sparatorie a non finire e devastanti guerriglie fra i servizi segreti e IceCube, unico uomo costretto a combattere un plotone d'esercito. Se in xXx Vin Diesel aveva dato prova di abilità balistiche nonché fisiche eccezionali, IceCube pare superarlo: evade da una prigione con disinvoltura, salta da un treno in fiamme, vola con una barca sopra un ponte, e niente sembra scalfirlo minimamente. Alla stregua di Matrix, il nostro eroe evita miriade di pallettoni senza ferirsi. IceCube rappresenta il tipico uomo tutto d'un pezzo, caricato all'eccesso di stereotipi comportamentali sull'idea che un uomo come lui non deve chiedere mai. Al suo servizio, nonostante la strafottenza, l'Agenzia per la Sicurezza Nazionale, che lo aiuterà nell'impresa. xXx 2 - The next level, concepito per l'intrattenimento, è senz'altro un prodotto scorrevole e di piacevole fattura: i suoi ingredienti sono un mix di adrenalina e ingegno, senza farsi mancare la femme fatale e la storia d'amore a lieto fine. La grave mancanza non si sente né nella regia né nella gestione della trama, bensì nel cast: IceCube, seppur bravissimo, manca di spessore e risente del confronto con Vin Diesel.
Voto: 6,5
Paola Priola

Leggi i commenti Collabora con noi! Invia una recensione