prova Hellboy II: The Golden Army: film

Hellboy II: The Golden Army

Hellboy II: The Golden Army
Titolo originale: Hellboy II: The Golden Army
Produzione: U.S.A.
Durata:
Genere: Azione/Fantascienza/Fantastico
Regia: Guillermo del Toro
Uscita: 2008-07-16
Attori principali: Ron Perlman, Selma Blair, Jeffrey Tambor, Doug Jones, James Dodd, Luke Goss, Thomas Kretschmann, Brian Steele, Anna Walton
Scheda di Opinioni
Vota il film:

- Voto: 0.0/10 (0 voti)

Commenti


Commenta il film!

Trama:
Il principe Nuala del Regno Fantastico uccide il padre e decide di invadere la Terra, rompendo così la tregua stabilita fra la razza umana e gli abitanti del Regno. Interviene a fermarlo la squadra del "Bureau for Paranormal Research and Defense" (Dipartimento per la Ricerca Paranormale e la Difesa). Ma il principe non è solo, oltra a lui c'è un intero esercito da sconfiggere.
Recensione:
A quattro anni dal primo episodio torna sugli schermi il diavolo col braccio di roccia e le corna limate, catapultato sulla Terra da un'altra dimensione. Dietro la macchina da presa c'è nuovamente Guillermo Del Toro, il regista messicano tanto apprezzato per il suo talento visionario. Abbiamo anche stavolta tanta azione, intrattenimento, houmor e anche scene splatter. E' un buon prodotto sotto tutti gli aspetti, dalla sceneggiatura alla recitazione, ma come il capitolo precedente manca di una storia realmente intrigante che oltre a riempire gli occhi di effetti speciali sappia invitare il pubblico ad una partecipazione emotiva. Spettacolare dunque visivamente: oltre a una notevole computer grafica che dà vita a ripugnanti creature e a feroci farfallette dentate, a meravigliare vi sono le sontuose scenografie e la bella fotografia di Guillermo Navarro (che ha lavorato con Del Toro anche in passato, in film come "Il labirinto del fauno" e "La spina del diavolo"). Forse più interessante e coinvolgente del primo capitolo, probabilmente grazie a un risvolto più favoloso, che si assapora sin da prima dei titoli di testa, nalla graziosa storiella raccontata dal professor Bruttenholm al "figlioletto" nella notte di Natale; Del Toro dunque miscela abilmente due elementi che tanto ama, favola ed effetti speciali. I personaggi del primo episodio ci sono tutti (ad eccezione del timido John Myers) e l'umorismo di Ron Perlman/Hellboy continua a far sorridere, soprattutto nelle piccole dispute con Jeffrey Tambor/Tom. C'è anche una new entry nel team: Johann Kraus, uno spirito ectoplasmatico, privo di corpo, interpretato da James Dodd che dona quindi solo la voce. Le musiche di Danny Elfman ( compositore della maggior parte delle colonne sonore dei film di Tim Burton ) sono perfette e spesso affiancate da pezzi rock.
Voto: 7,5
Riccardo Balzano

Leggi i commenti Collabora con noi! Invia una recensione