prova They: film

They

They
Titolo originale: They
Produzione: Usa
Durata: 1h e 29'
Genere: Horror
Regia: Robert Harmon
Uscita: 2003-08-22
Attori principali: Laura Regan, Marc Blucas, Dagmara Dominczyk
Scheda di Opinioni
Vota il film:

- Voto: 0.0/10 (0 voti)

Commenti


Commenta il film!

Trama:
Julia soffre da molti anni di strane allucinazioni notturne. Vede strani mostri che scompaiono appena compare una qualsiasi fonte di luce. Quando i suoi amici muoiono nel tentativo di aiutarla, capir che non sono solo allucinazioni.
Recensione:
Un horror senza molte pretese che ricalca le orme di "Al calare delle tenebre" ma al contrario di quest'ultimo abbastanza insignificante. La trama davvero linearissima e non c' alcun colpo di scena che possa aumentare la suspense o tenere alta l'attenzione. Non fraintendetemi, il film non monotono e non completamente da buttare via. ma ce ne sono decisamente di migliori. Possiamo dire che sullo stesso livello di "The Pool", al quale indirettamente assomiglia un po' (non per la trama ovviamente): scopiazza qua e l elementi da vari film di successo senza poter arrivare a brillare di luce propria.

Insomma il regista non dei pi affermati e le conseguenze sono evidenti in un film che poco pi che mediocre. Del resto il tema gi stato trattato in film molto pi belli quindi non vale proprio la pena di affittarlo. Nonostante tutto vedibile, se lo danno sul piccolo schermo dategli un'occhiata. Voto: 6,5

Recensione di Ebola
Strano film. Ancora non ho capito perch mi piaciuto.

La storia una variante della favola del Babau, l’uomo nero, il Sandman che viene di notte per mangiare i bimbi cattivi.

La protagonista viene contattata da un amico di infanzia che viene tormentato da una fobia chiamata “terrori notturni” che gli impedisce di stare al buio. Dopo il suicidio del suddetto amico, la ragazza comincia a ricordare il suo passato, ed inizia ad indagare su questi “terrori notturni” scoprendo che non solo alcuni amici del suicida hanno le stesse fobie, ma lei stessa comincia ad esserne afflitta.
Da qui una serie di sviluppi di poco conto con trovate anche ridicole ed inutili al fine del racconto, ma comunque d’effetto.

Ci sono queste creature senza nome, denominate semplicemente “Loro” (“They” appunto), che vivono nella “dimensione oscura” (molto primi anni 90 come concetto) il cui unico tramite con la nostra “dimensione” il buio.

Queste bestie rapiscono i bambini quando sono piccoli, li marchinano, e passati una ventina d’anni, li vanno a ripescare per sgranocchiarseli con calma nella loro tana.

Ok l’idea sembra abbastanza cretina, ma il film girato in modo angosciante.
Si nota molto il tocco di Wes Craven , che produce la pellicola.

La scena iniziale una delle pi tese che abbia mai visto. Sar per la mia personale paura del buio (forse per questo l’ho apprezzato tanto), ma non mi capitava di voler distogliere lo sguardo dallo schermo da quando a 12 anni vidi “la casa dell’orco”.

Le creature sono presentate nella maniera pi terrificante, ovvero non vengono mostrate, se non in parte, cos da suggerirci solo un’idea del loro aspetto, e lasciare la costruzione della loro forma alla nostra immaginazione. Alla nostra paura.

Gli attori sono alle prime armi, e spesso si vede, ma non disturba.

Un film “cattivo” e spietato. Il messaggio chiaro: non possiamo sfuggire alle nostre paure, e prima o poi soccombiamo ad esse.

Se vi piaciuto tanto “Scream” resterete per delusi. Infatti per molte persone questo il peggior horror mai visto.

Interessante il finale.

Nota: il film sarebbe dovuto uscire mesi fa per l’home video, ma ancora non si trova.

Voto: 6,5
Gik25
Rutherfordio
Ebola

Leggi i commenti Collabora con noi! Invia una recensione