Pulizia lenti obiettivi

Articolo:
Pulizia lenti obiettivi


Gik25




Recensione:
La pulizia delle lenti è un fattore fondamentale in fotografia. Oltre all’attenzione particolare che va riposta nel maneggiare obiettivi e aggiuntivi ottici è indispensabile anche dotarsi di un kit apposito ed effettuare un’accurata pulizia ogni volta che le lenti si sporcano (ovviamente se non si è pratici è meglio leggere attentamente le istruzioni o, ancora meglio, farsi aiutare da un fotografo).

Infatti nonostante la massima attenzione è difficile evitare che polvere, peli ma soprattutto aloni e impronte si depositino sulla superficie delle lenti. Il problema della pulizia non si presenta certo eni primi giorni di vita della macchina fotografica, ma prima o poi (2 - 4 anni) sarà indispensabile affrontarlo. I kit in commercio hanno prezzi compresi tra i 10 e i 20€ e si basano su tecniche spesso molto diverse tra loro.

Alcuni kit permettono di spalmare una specie di liquido che solidifica in brevissimo tempo e può essere strappato dalla lente trascinando con se unto e sporco. Altri tipi più standard sono composti da un pennellino a soffietto per rimuovere peli e polvere e da alcune cartine sottilissime da bagnare con un liquido ad hoc incluso nella confezione e strofinare sulla lente. Un’altra cartina sarà poi usata per asciugare la lente. Lasciarla asciugare da sola infatti produrrebbe macchie e aloni!

Questo secondo kit (più comune ed economico del primo) contiene circa 50 cartine e consente quindi 25 applicazioni. Il costo indicativo si aggira intorno ai 10-12€ e la pulizia delle lenti (anche vecchie e molto sporche) risulta soddisfacente anche se, ovviamente, richiede più tempo e un numero maggiore di applicazioni di liquido detergente.

include("/web/htdocs/www.hyperreview.com/home/include/footer.php");