prova Un segreto tra di noi: film

Un segreto tra di noi

Un segreto tra di noi
Titolo originale: Fireflies in The Garden
Produzione: Usa
Durata: 1h 43
Genere: Drammatico
Regia: Dennis Lee
Uscita: 2008-09-26
Attori principali: Carrie-Anne Moss, Emily Watson, Julia Roberts, Ryan Reynolds, Willem Dafoe
Scheda di Opinioni
Vota il film:

- Voto: 0.0/10 (0 voti)

Commenti


Commenta il film!

Trama:
E' alla sua prima esperienza come regista di un lungometraggio Dennis Lee e lo fa tutto sommato con stile ed uno svolgimento interessanti.
Il film ruota intorno ad un tragico ed inaspettato evento che sconvolgerà un'intera famiglia già permeata di discussioni e intrighi familiari.
Il protagonista, Michael (Ryan Reynolds), è uno scrittore e il suo ultimo lavoro è un romanzo autobiografico, è la storia della sua famiglia, un mezzo il suo, per vendicarsi di un padre padrone che da sempre lo ha maltrattato, non soltanto verbalmente.
La giornata sembra essere quella ideale perché tutti i parenti stanno per festeggiare il diploma della madre di Michael (Julia Roberts).
Ma il destino si sa, sa essere tragico e fatale, e così la macchina sulla quale viaggiano i due genitori dello scrittore si schianta contro un albero mettendo fine proprio alla vita della persona che stava facendo in modo di riunire tutta la famiglia.
I ricordi ed i segreti riaffioreranno mano mano che la storia si dipanerà fino al giorno del funerale.
L'apparenza inganna come spesso accade, ed è così che si scoprirà che ogni personaggio nasconde un segreto, ogni singolo individuo sembra custodire qualcosa che Michael con il suo romanzo intende rivelare.
La complicità con la zia ed il forte legame con il suo cuginetto inconsapevolmente "colpevole" di aver provocato l'incidente mortale che segnerà per sempre le vite di questa famiglia americana tipo faranno rimanere lo spettatore con l'attenzione sempre concentrata sullo svolgimento degli eventi.
Nonostante i tanti intrecci e misteri però spesso la pellicola scende di ritmo.
I continui flashback a volte finiscono per confondere il passato con il presente; spesso i due momenti temporali si confondono.
Ottime le interpretazioni degli attori ma per l'esordiente regista Lee sembra esserci ancora molta strada da percorrere.
Antonella Fanelli

Leggi i commenti Collabora con noi! Invia una recensione