prova Troy: film

Troy

Troy
Titolo originale: Troy
Produzione: Usa
Durata: 163
Genere: Azione/Guerra/Storico
Regia: Wolfgang Petersen
Uscita: 2004-05-21
Attori principali: Brad Pitt, Eric Bana, Orlando Bloom, Diane Kruger, Sean Bean, Brian Cox, Peter O'Toole, Brendan Gleeson, Saffron Burrows
Scheda di Opinioni
Vota il film:

- Voto: 8.4/10 (683 voti)

Commenti


Commenta il film!

Trama:
Dopo secoli di lotte un'alleanza tra Sparta e Troia sancisce l'inizio di una pace a lungo voluta. Ma durante i festeggiamenti a Sparta la moglie del re, innamorata di Paride (principe Troiano), fugge con lui verso Troia. L'amore di un uomo! Questa sarà la causa scatenante di una delle più celebri guerre dell'antichità.
Recensione:
Trasposizione abbastanza fedele dell'Iliade (il manoscritto di Omero che narra le vicende relative alla guerra di Troia) "Troy" è uno dei film più belli dell'ultimo periodo. Basato su vicende inventate, ma incredibilmente verosimili (fino a pochi anni fa si pensava che Troia non esistesse, oggi sappiamo che esisteva e fu distrutta, ma l'Iliade e L'Odissea sono opere di fantasia), il film ci cattura trasportandoci in un turbinare di azione, onore, eroi, grandi amori e patriottismo. Il tutto reso senza esagerazioni, senza sbilanciamenti, senza errori narrativi grossolani. Gran parte della bellezza del film va quindi ricercata proprio nella trama e nella sceneggiatura che è tratta fedelmente dall'opera del narratore greco (Omero). Il principale fattore di infedeltà alla storia da cui il film è tratto consiste nel fatto che Troy è depurato di ogni elemento mitologico, e la vicenda narrata è resa molto simile a un resoconto storico.

Ma anche la recitazione è ottima: gli attori sono incredibilmente coinvolgenti, e persino Brad Pitt (che a prima impressione potrebbe sembrare troppo minuto per vestire i panni dell'eroe Achille) recita la parte in maniera egregia calandosi perfettamente nella parte.

Il regista riesce a rendere alla perfezione odi, rancori, amori e gli altri stati d'animi che caratterizzano i personaggi durante la narrazione. Tuttavia forse a causa delle musiche non eccezionali e della ricostruzione che cerca di essere il più possibile simil-storica e non esagerata, il film non raggiunge capolavori come "Il Gladiatore".

Insomma, un film stupendo, pieno di atmosfera, azione, passione e pathos. Un film che piacerà non solo a chi ama i film di guerra e azione, ma anche a chi apprezza i capolavori della letteratura Omerica
Voto: 8,5
Gik25

Leggi i commenti Collabora con noi! Invia una recensione