prova The Simpsons - Il film - recensione trama film

The Simpsons - Il film: trama e recensione

The Simpsons - Il film
Titolo originale: The Simpsons movie
Produzione: Usa
Durata: 87
Genere: Animazione
Regia: David Silverman
Uscita: 2007-09-14
Attori principali:
Scheda di Opinioni
Vota il film:

- Voto: 8.9/10 (93 voti)

Commenti


Commenta il film!

Trama:
Springfield è vittima dell’inquinamento delle acque, il lago che costeggia la città infatti è diventato pericoloso per la popolazione e l’ambiente, tanto da scatenare l’ambientalismo di Lisa e il menefreghismo di suo padre Homer.Intanto Bart avrà esempi su come dovrebbe essere un buon padre da chi non si aspetterebbe mai e in città arriverà un nuovo personaggio dalla lontana Irlanda. La città sarà chiamata a salvare la propria salute, ma ovviamente la pigrizia del cittadino medio e lo zampino del governo rovineranno tutto..

Recensione:
Nel primo capitolo della ormai annunciata serie di film sulla famiglia più irriverente dello schermo casalingo, Matt Groening e James Brooks hanno sapientemente scritto una storia lineare per il grande schermo, con una buona dose di autoironia e la solita autodenuncia che, per chi già segue la serie, ha mantenuto lo stesso stile provocatorio a cui ci ha abituati lo scorrere di episodi degli ultimi tempi. Le citazioni sono poche, qualcosa in più si poteva fare, ma comunque significative da Titanic a pellicole “sbancatrici di botteghino” come Spiderman e Harry Potter.In più grazie al tema fortemente ambientalista una riunione di Lisa si trasformerà in “Una irritante verità” chiaro rimando al discusso e premiato documentario di Al Gore. Gli appassionati della serie non rimarranno delusi comunque, i personaggi che conosciamo ci sono tutti, dal proprietario del bar Moe’s (che in Italia è diventato Boe, chissà per quale ragione) all’uomo ape, dall’anchorman chirurgicamente mantenuto ai compagni di scuola di Bart e poi il proprietario del negozio di fumetti, il cinico Montgomery Burns e un’apparizione straordinaria dei Green Day (che si doppiano anche), di Tom Hanks e la splendida voce di Joe Mantegna(godibile solo in lingua originale però) che, come non potrebbe, doppia in grande stile Fat Tony, uno dei tre mafiosi. Molto humor, soprattutto casalingo da periferia americana, un po’ di traduzioni alla buona, che se rese con più cura potevano creare altri momenti memorabili, ma due ore di risate mai banali, con spunti geniali dall’attualità e dal mondo politico. E agli stolti a cui sembrava solo una stupidata un po’ più lunga del normale dico: al cinema sentirete poco, le risate seppelliranno buona parte dell’audio, se non è successo questo...
Voto: 7
Ambra Zamuner
Trailer:

Leggi i commenti Collabora con noi! Invia una recensione