prova Taxi driver - recensione trama film

Taxi driver: trama e recensione

Taxi driver
Titolo originale: Taxi driver
Produzione: Usa
Durata: 114
Genere: Drammatico
Regia: Martin Scorsese
Uscita: 1976-08-27
Attori principali: Robert De Niro, Jodie Foster, Albert Brooks, Harvey Keitel, Leonard Harris, Peter Boyle, Cybill Shepherd, Norman Matlock.
Scheda di Opinioni
Vota il film:

- Voto: 6.9/10 (20 voti)

Commenti


Commenta il film!

Trama:
Un tassista di New York conduce una vita disastrata e senza amici. Un amico gli fa conoscere il mondo delle armi e questo lo cambierà profondamente.
Recensione:
Un grande film che rappresenta la vita comune di un qualsiasi cittadino in un mondo disfatto da falsi valori morali. Il film narra di un ex-soldato e della sua voglia di fare qualcosa di buono per il mondo, qualcosa che possa però realmente cambiare le cose.

La regia è ottima, le atmosfere notturne descrivono una New York insolita nei suoi quartieri degradati. De Niro recita come sempre alla perfezione appropriandosi con maestria di un ruolo per lui inconsueto. Il cambiamento improvviso e stravolgente nella vita del tassista ci lascia riflettere, dato che presuppone che ogni persona è capace di compiere gesti che avrebbe ritenuto impensabili un istante prima.
Il film inizia con un ritmo lento e pesante ma il cambiamento improvviso della vita del tassista rende la storia frenetica, capace di suscitare l'interesse dello spettatore ai massimi livelli.

Gli aspetti psicologici della vicenda non vengono approfonditi, anche se viene riposta molta cura nel ricreare personaggi e situazioni verosimili e credibili anche dal punto di vista psicologico.

Insomma, un capolavoro da non perdere.
Voto: 8,0
Gik25

Leggi i commenti Collabora con noi! Invia una recensione