prova Pumpkinhead: film

Pumpkinhead

Pumpkinhead
Titolo originale: VENGEANCE : THE DEMON
Produzione:
Durata:
Genere: Horror
Regia: Stan Winston
Uscita: 0000-00-00
Attori principali:
Scheda di Opinioni
Vota il film:

- Voto: 9.2/10 (5 voti)

Commenti


Commenta il film!

Trama:
Seconda prova in sede di regia per Stan Winston, rinomato creatore di effetti speciali di molti film di successo. Un uomo, che gestisce una stazione di ristoro in una zona rurale americana, perde il figlio in un incidente causato da alcuni giovani in vacanza. L'uomo è distrutto dal dolore e si rivolge ad una donna, che tutti reputano essere una strega, per avere vendetta. La vecchia evocherà  un mostruoso demone, il "Pumpkinhead" (tradotto letteralmente "testa di zucca") che inizierà  una strage ai danni dei ragazzi. Il film in questione ha avuto diversi problemi di distribuzione e la sua uscita è stata posticipata in America di quasi due anni. Nonostante la pellicola risenta di una certa lentezza in alcuni punti e si appoggi ad alcuni clichè alquanto scontati, il risultato finale è pi๠che decoroso. Il protagonista Lance Henriksen regge bene la parte del padre tormentato dalla vendetta e dal rimorso, la regia è professionale e non manca di tratteggiare bene alcuni momenti drammatici (ad esempio, la morte del bambino). Gli effetti speciali sono ottimi ed il mostro (in alcuni punti un animatrone ed in altri un uomo con una tuta in lattice) è ben realizzato, anche se somiglia po' troppo ad "Alien". La cosa migliore del film resta comunque la fotografia, assai curata, che crea un'atmosfera da favola nera. Interessanti anche le scenografie. Se si perdonano alcune lungaggini e qualche passaggio un po' superficiale di sceneggiatura, "Pumpkinhead" risulta un film godibile. Esiste anche un sequel dal titolo "Pumpkinhead 2 : Blood Wings" diretto nel 1994 da Jeff Burr.
Recensione:
Seconda prova in sede di regia per Stan Winston, rinomato creatore di effetti speciali di molti film di successo. Un uomo, che gestisce una stazione di ristoro in una zona rurale americana, perde il figlio in un incidente causato da alcuni giovani in vacanza. L'uomo è distrutto dal dolore e si rivolge ad una donna, che tutti reputano essere una strega, per avere vendetta. La vecchia evocherà un mostruoso demone, il "Pumpkinhead" (tradotto letteralmente "testa di zucca") che inizierà una strage ai danni dei ragazzi. Il film in questione ha avuto diversi problemi di distribuzione e la sua uscita è stata posticipata in America di quasi due anni. Nonostante la pellicola risenta di una certa lentezza in alcuni punti e si appoggi ad alcuni clichè alquanto scontati, il risultato finale è più che decoroso. Il protagonista Lance Henriksen regge bene la parte del padre tormentato dalla vendetta e dal rimorso, la regia è professionale e non manca di tratteggiare bene alcuni momenti drammatici (ad esempio, la morte del bambino). Gli effetti speciali sono ottimi ed il mostro (in alcuni punti un animatrone ed in altri un uomo con una tuta in lattice) è ben realizzato, anche se somiglia po' troppo ad "Alien". La cosa migliore del film resta comunque la fotografia, assai curata, che crea un'atmosfera da favola nera. Interessanti anche le scenografie. Se si perdonano alcune lungaggini e qualche passaggio un po' superficiale di sceneggiatura, "Pumpkinhead" risulta un film godibile. Esiste anche un sequel dal titolo "Pumpkinhead 2 : Blood Wings" diretto nel 1994 da Jeff Burr.




Si ringrazia AlexVisani.comper la recensione
Voto: 6,5
AlexVisani.com

Leggi i commenti Collabora con noi! Invia una recensione