prova Padre padrone: film

Padre padrone

Padre padrone
Titolo originale: Padre padrone
Produzione: Italia
Durata: 117
Genere: Drammatico
Regia: Paolo Taviani, Vittorio Taviani
Uscita: 0000-00-00
Attori principali: Omero Antonutti, Saverio Marconi, Marcella Michelangeli, Fabrizio Forte, Nanni Moretti
Scheda di Opinioni
Vota il film:

- Voto: 6.6/10 (48 voti)

Commenti


Commenta il film!

Trama:
Gavino Ledda Ŕ il figlio di un pastore sardo di umili origini. Prima ancora che il figlio finisca le elementari, a sei anni, il padre lo toglie dalla scuola per costringerlo ad assisterlo nel suo lavoro di pastore. Tra insulti e severe punizioni corporali Gavino cresce lontano dalla civiltÓ e dalle altre persone. A 21 anni sarÓ il reclutamento nell'esercito a fargli conoscere il resto del mondo e a permettergli di evadere da quel rapporto di prigionia che lo legava al padre.
Recensione:
Il film trae spunto dal romanzo autobiografico di Gavino Ledda: un pastore sardo analfabeta oggi laureato in glottologia (studio delle lingue) e scrittore di un romanzo di successo.
Le differenze rispetto al romanzo sono poche ma presenti, nonostante ci˛ la visione del film Ŕ consigliabile a tutti in quanto ci mette in contatto con una realtÓ crudele che non molti anni fa era tutt'altro che un'eccezione.

Il coraggio di Ledda nel raccontare per filo e per segno la sua storia, e la fedeltÓ con cui il regista mantiene invariati gli eventi di maggior importanza, ci permettono oggi di conoscere e capire la fortuna dei giovani della societÓ di oggi nel poter studiare.
La visione del film quindi Ŕ particolarmente consigliata in ambiente scolastico, per mostrare che ci sono cose ben pi¨ dure dello studio e che per molti studiare era un sogno.
Voto: 8,0
Gik25

Leggi i commenti Collabora con noi! Invia una recensione