prova Nient'altro che noi: film

Nient'altro che noi

Nient'altro che noi
Titolo originale: Nient'altro che noi
Produzione: Italia
Durata: 96'
Genere: Drammatico
Regia: Angelo Antonucci
Uscita: 2009-04-17
Attori principali: Andrea Lucente, Annica Rodolico, Gabriele Merlonghi, Daniel Bonde, Martina Menichini, Philippe Leroy, Francesca Rettondini, Antonella Ponziani, Claudio Botosso, Tonino Tosto
Scheda di Opinioni
Vota il film:

- Voto: 0.0/10 (0 voti)

Commenti


Commenta il film!

Trama:
Attraverso il diario su computer di una della classe, si snodano i ricordi dell'ultimo anno di liceo, quello che prevede l'esame di maturitā  e il successivo ingresso nel mondo dei "grandi". L'ultimo arrivato viene subito preso di mira dal bullo che non conosce regole e vuole dettare legge. I rapporti con i genitori sono difficili, sopratutto se i due litigano e il padre non disdegna qualche "sniffata". Eppure c'č la possibilitā  di arrivare a una migliore comprensione reciproca. La storia del film č raccontata in flashback da Sara, amica di classe di Marco, in un blog sul web. Marco arriva in una nuova scuola, frequentata anche da Miki, un ragazzo arrogante e violento che si atteggia da bullo... Marco, invece, č uno studente modello, sensibile e riflessivo, e s'inserisce facilmente nel nuovo contesto scolastico, stringendo una forte amicizia con Sara, Elisa e Federico. Miki, per questi motivi, lo individua come sua prossima vittima e inizia a perseguitarlo in ogni occasione... L'anno scolastico vā  avanti tra storie d'amore, amicizia, problemi di scuola e rapporti difficili con i genitori. Infatti, Miki vive, con un fratello piāš piccolo, e con il padre avvocato, perso nel tunnel della droga e con la madre organizzatrice di eventi. Marco, che vive con una madre sempre impegnata con il suo lavoro ed una sorella perennemente assente, riesce a trovare un valido riferimento nel suo anziano maestro di violino che cerca in ogni modo di incoraggiarlo e dargli i consigli piāš opportuni, anche perchč il ragazzo oltre ai problemi con Miki, sta attraversando anche un momento di crisi interiore ed č alla ricerca di un proprio equilibrio di vita. Gli episodi di bullismo si fanno sempre piāš frequenti e violenti, e Miki in piāš di un'occasione aggredisce fisicamente Marco e tenta anche di violentare Elisa; mentre la scuola sembra non trovare un modo efficace per contrastarlo... Un giorno perō Marco e Miki si ritrovano soli, in una situazione di estremo pericolo di vita...

Leggi i commenti Collabora con noi! Invia una recensione