prova La notte delle streghe: film

La notte delle streghe

La notte delle streghe
Titolo originale: Cosa de brujas
Produzione: Spagna
Durata: 1h 42'
Genere: Thriller/Fantastico
Regia: Josè Miguel Juarez
Uscita: 2003-01-01
Attori principali: Josè Sancho, Manuela Arcuri, Alberto San Juan, Manuel Manquina, Pilar Bardem
Scheda di Opinioni
Vota il film:

- Voto: 7.5/10 (43 voti)

Commenti


Commenta il film!

Trama:
Il protagonista, timido e impacciato, lavora come pony express in un'agenzia di consegne rapide. Dopo aver effettuato una consegna a una signora anziana e molto strana ogni cosa sembra andare per il verso giusto: qualunque cosa desideri si avvera nel giro di un istante. Nella stessa giornata conosce due ragazze molto belle che cercano di portarlo a letto, vince dei soldi e addirittura la lotteria, ma non tutto è realmente come sembra.
Recensione:
Un film piuttosto carino nonostante il titolo induca a pensare il contrario. Per certi versi addirittura confrontabile con film come "Donnie Darko" (per altri proprio no).

Il montaggio è particolare, tutta la vicenda viene presentata prima dal punto di vista del protagonista per essere poi ripercorsa da varie angolazioni che chiariscono alcuni punti oscuri, ne creano altri, e soprattutto stupiscono lo spettatore con numerosi colpi di scena.

La trama, forse eccessivamente intricata, è coerente e i colpi di scena sono ben architettati. Tuttavia il regista è troppo preso, nel costruire questo schema narrativo così particolare, per accorgersi che così facendo in alcuni punti il film diventa ripetitivo e noioso. Inoltre lo spettatore lasciato continuamente di fronte a nuovi interrogativi tenta più volte di indovinare il finale o, perlomeno, la soluzione di tali interrogativi e, a volte, ci riesce.
Quindi semplificare la trama, magari attraverso una narrazione meno spettacolare, ma anche meno irritante, sarebbe stato sicuramente preferibile.

Nel primo tempo del film ci sembra di assistere a una divertente commedia, romantica e a lieto fine, per il fortunato protagonista "vittima" di un sortilegio a lui favorevole. Il secondo tempo invece narra lo stesso lasso di tempo visto però dagli altri coprotagonisti facendoci così scoprire che tante coincidenze non sono quello che sembrano e che c'è una spiegazione razionale alle stranezze capitate al giovane.
Il film diventa così una sorta di thriller piuttosto avvincente e intrigante, che cattura la nostra attenzione fino al finale. Tuttavia manca il vero colpo di scena finale perché i colpi di scena, numerosi e molto convincenti, sono sparsi per tutta la durata del film.

Nel film sono presenti alcune scene di sesso e nudità di contenuto non eccessivamente forte, ma sufficienti a rendere il film inadatto ad alcune categorie sociali.

Insomma, vi consiglio caldamente di vedere il film in questione. Non preoccupatevi se il titolo, la trama e il cast vi sembrano da film di serie C. "La notte delle streghe" è diretto e interpretato molto bene e può contare su una trama tutt'altro che banale e scontata. Da vedere!
Voto: 7,5
Gik25

Leggi i commenti Collabora con noi! Invia una recensione