prova Jeepers Creepers: film

Jeepers Creepers

Jeepers Creepers
Titolo originale: Jeepers Creepers
Produzione: Germania/Usa
Durata: 1h e 30'
Genere: Horror
Regia: Victor Salva
Uscita: 2002-08-20
Attori principali: Gina Philips, Justin Long
Scheda di Opinioni
Vota il film:

- Voto: 8.1/10 (22 voti)

Commenti


Commenta il film!

Trama:
Trish e suo fratello Darry si stanno recando dai genitori attraversando in auto le lunghe strade deserte tipiche degli Stati Uniti centro occidentali. Un furgone sgangherato li manda fuori strada e prosegue nella sua corsa. Più tardi i due vedono lo stesso veicolo vicino ad una vecchia chiesa. Accanto al pulmino una strana figura sembra buttare cadaveri in un pozzo. Quando lo strano individuo se ne va i due andranno a controllare cosa contiene il pozzo. scopriranno qualcosa di raccapricciante.
Recensione:
Ottimo horror di stampo classico. A molti non è piaciuto perché i buoni non se la passano molto bene ma bisogna ammettere che il film è ben strutturato.
Il regista non è famoso ma è riuscito a produrre un horror capace di tenere alta la tensione grazie a suspense, mistero e un'atmosfera notturna lugubre e inquietante. Insomma, ha prodotto un film dotato di una certa classe e questo è davvero un bene perché anche se in questo periodo stiano uscendo diversi film horror ben fatti (primo fra tutti "The Ring") negli ultimi anni gli horror sono stati uno dei filoni più trascurati dai registi capaci. Inoltre tra tanti horror psicologici ("The Ring", "The Eye", ecc) uno di quelli autentici basati su mostri veri è sempre ben accetto.

Questo ovviamente non significa che Jeepers Creepers non sfrutti la psicologia, anzi, come i tutti gli horror di una certa classe la paura non è dovuta alle scene splatter (che sono praticamente assenti) ma all'immaginare la situazione del protagonista (ad esempio alla vista della tana del mostro.). Gli elementi tipici da film horror sono numerosi: la chiesa sconsacrata, la strada deserta, la polizia incredula e molto altro. E questo mix di elementi, unito ad una certa dose di stupore e incredulità, verso una "realtà" misteriosa che seppur tangibile rimane qualcosa di misteriosa e difficile da realizzare, riesce a rendere il film unico e difficile da dimenticare.

Insomma un ottimo film, di quelli da non perdere. Correte ad affittarlo.
Voto: 7,5
Gik25

Leggi i commenti Collabora con noi! Invia una recensione