prova Il Signore degli Anelli - La Compagnia dell'Anello: film

Il Signore degli Anelli - La Compagnia dell'Anello

Il Signore degli Anelli - La Compagnia dell'Anello
Titolo originale: Lord of the Rings - The Fellowship of the Ring
Produzione: Nuova Zelanda
Durata: 2h e 58'
Genere: Fantastico
Regia: Peter Jackson
Uscita: 2002-01-18
Attori principali: Elijah Wood, Viggo Mortensen, Ian McKellen, Christopher Lee, Liv Tyler, Cate Blanchett, Orlando Bloom, Sean Bean, Harry Sinclair, Joel Tobeck
Scheda di Opinioni
Vota il film:

- Voto: 9.0/10 (61 voti)

Commenti


Commenta il film!

Trama:
Un anello dai poteri immensi può portare alla distruzione del mondo, il suo potere è così grande e malvagio da corrompere chi lo possiede. L'anello, posseduto per anni da un Hobbit, viene usato ed attira verso di sé le forze malvagie. Inizia così la fuga di Frodo e dei suoi amici incaricati da Gandalf di portare l'anello verso l'unico posto in cui esso potrà essere distrutto.
Recensione:
"Il Signore degli Anelli" è una trilogia e un capolavoro perfettamente riuscito. Il primo episodio, "La compagnia dell'Anello", è insieme al secondo ("Il ritorno del re") la parte più riuscita del lavoro tratto dal bestseller di Tolkien.

Il film è un tripudio di maestosità, magnificenza, tutto nel film è grandioso, estremo ed è proprio questo uno degli elementi che più caratterizza il film. "Il Signore degli Anelli" è infatti il film epico per eccellenza, ed è questo uno dei motivi principali per cui il film è così apprezzato.
La regia è curatissima, il cast eccezionale e le musiche contribuiscono a rendere il film un'esperienza unica. A una visione al cinema è veramente difficile giudicare negativamente il film.

Pur essendo molto curato e unico nel suo genere tuttavia il film non è perfetto, anche gli amanti delle grandi saghe epiche, possono riscontrare alcuni difetti non proprio secondari nel film. La struttura narrativa ad esempio è meno compatta, meno scorrevole, meno unita di quella di altri capolavori del cinema d'azione. Si confronti per esempio la regia de "Il Signore degli Anelli" con quella di "Spiderman" o "Terminator 2" o "Kill Bill - Volume 2". Per giudicare compiutamente un film bisogna aver superato lo stupore iniziale ed averlo visto almeno due volte. Visto al cinema, "Il signore degli anelli", è certamente spettacolare e apprezzabile, ma a una seconda visione in videocassetta o dvd, il giudizio cambia in maniera netta e si nota che il regista fa molta leva sulla grandiosità per colpire lo spettatore, ma cosa succede quando questi elementi non ci colpiscono più come alla prima visione?
Per quanto spettacolare ci possa apparire la prima volta, dopo l'ennesima visione, a tratti il film potrebbe persino risultare noioso.

In ogni caso il secondo capitolo, è indubbiamente il migliore della saga, grazie alle spettacolarissime battaglie che al contrario di quelle del terzo, non sono mai monotone e ripetitive.

Insomma, un film che è considerato da molti come il capolavoro del secolo, ed è effettivamente molti curato e incredibilmente spettacolare. Se non l'avete ancora visto, vi consigliamo correre ad affittarlo.
Voto: 8,5
Gik25

Leggi i commenti Collabora con noi! Invia una recensione