prova Hostage: film

Hostage

Hostage
Titolo originale: Hostage
Produzione: Usa
Durata: 1h e 53'
Genere: Thriller
Regia: Florent Siri
Uscita: 2005-03-18
Attori principali: Bruce Willis, Kevin Pollak, Jonathan Tucker, Ben Foster, Jimmy Bennett, Jimmy Pinchak, Michelle Horn
Scheda di Opinioni
Vota il film:

- Voto: 7.4/10 (9 voti)

Commenti


Commenta il film!

Trama:
Un negoziatore si sente in colpa per aver causato la morte di una famiglia bloccando l'irruzione dei reparti speciali e si trasferisce in un reparto più tranquillo. Quando dei delinquenti si barricano in una villa con degli ostaggi Bruce willis, capo della polizia locale, non si interessa a lungo del caso, ma il sequestro della sua famiglia lo costringe ad occuparsene a tempo pieno…
Recensione:
Un thriller d'azione veramente riuscito, con un Bruce Willis che recita come sempre alla perfezione la sua parte.

"Hostage" non è uno dei film più curati e ben diretti tra quelli interpretati da Bruce Willis, anche se c'è da dire che quasi tutti i suoi film sono dei capolavori, e per questo motivo il confronto con un film ben più che discreto, come questo, non regge. In questo film lo vediamo negli insoliti panni della vittima. Pur rinunciando al suo classico ruolo da eroe riesce perfettamente a calarsi nella parte.

Il film non è particolarmente attento agli aspetti psicologici della vicenda e, nonostante una trama convincente, una regia discreta e un buon cast, la pellicola si pone poco al di sopra del livello medio dei tanti film d'azione in commercio. Mancano infatti i colpi di scena e i tocchi di classe a cui ci ha abituato quest'attore.

La trama originale è il punto forte del film e le continue scene di azione e sparatorie contribuiscono al suo successo. La parte del negoziatore pieno di sensi di colpa, incapace di proteggere la famiglia e incerto su cosa fare è interpretata alla perfezione. Ottima l'idea del regista della transizione del personaggio principale da negoziatore, che tratta e discute le richieste di terroristi a esecutore impotente di richieste di malavitosi.

Insomma, un bel film che vale sicuramente la pena di vedere anche se non all'altezza dei migliori di Bruce Willis.
Voto: 7,5
Gik25

Leggi i commenti Collabora con noi! Invia una recensione