prova Dogma: film

Dogma

Dogma
Titolo originale: Dogma
Produzione: Usa
Durata: 2h
Genere: Commedia
Regia: Kevin Smith
Uscita: 2003-06-27
Attori principali: Ben Affleck, Matt Damon, Jason Lee, Salma Hayek, Chris Rock, Linda Fiorentino
Scheda di Opinioni
Vota il film:

- Voto: 8.3/10 (28 voti)

Commenti


Commenta il film!

Trama:
Due angeli cacciati dal paradiso tentano di rientrarvi sfruttando una sorta di cavillo nelle leggi divine, se dovessero riuscire nel loro intento per˛ l'intera "esistenza" sarebbe cancellata.
Recensione:
Come film "Dogma" Ŕ abbastanza deludente: la trama Ŕ piuttosto azzardata, ed Ŕ in realtÓ poco pi¨ di un pretesto per mettere in atto una critica alla religione e alla chiesa. Quello che ne risulta Ŕ un film bizzarro, con alcune trovate decisamente esagerate, che possono urtare la sensibilitÓ di alcuni spettatori e che il regista avrebbe fatto meglio ad evitare. Ma il regista nella sua superbia ritiene evidentemente di potersi permettere una critica tanto demenziale e mancante di rispetto da risultare quasi delirante.

D'altra parte se non siete infastiditi dagli elementi dissacranti sparsi in tutto il film, potreste trovarvi ad apprezzare il lavoro svolto dal regista nel rendere umani angeli e arcangeli con una forte dose di sarcastica ironia che li disegna come immaturi e in generale molto diversi da come potremmo aspettarceli.

Anche volendo trascurare questi elementi, il film rimane tutt'altro che valido. Sicuramente Ŕ originale, ma dal punto di vista registico vanta una cura decisamente ridotta e un cast abbastanza scadente. Le gag ironiche a volte risultano passabili, ma il pi¨ delle volte tentano solo di far passare attraverso una pillola addolcita l'ennesima "veritÓ" che il regista desiderava comunicarci.

Alcuni hanno trovato nel film la comicitÓ demenziale e il messaggio anti dogma che cercavano, ma la maggior parte degli spettatori, pur ammettendo un sorriso nelle scene meno forti, rimarranno nauseati da battute deplorabili che vanno al limite della decenza. In altre parole viene da chiedersi se il regista non poteva proprio evitare questa o quella scena.

Insomma, un film penoso con qualche spunto interessante buttato al vento per via di una comicitÓ eccessivamente antireligiosa che offende il senso comune.
Voto: 6,5
Gik25

Leggi i commenti Collabora con noi! Invia una recensione