prova Cenci in Cina: film

Cenci in Cina

Cenci in Cina
Titolo originale: Cenci in Cina
Produzione: Italia
Durata: 105'
Genere: Commedia
Regia: Marco Limberti
Uscita: 2009-03-27
Attori principali: Francesco Ciampi, , Alessandro Paci, Novello Novelli, Laura Pestellini, Man Lo Zhang, Barbara Enrichi, Massimo Olcese, Carlo Monni, Massimo Sarchielli, Pamela Camassa
Scheda di Opinioni
Vota il film:

- Voto: 7.7/10 (3 voti)

Commenti


Commenta il film!

Trama:
Siamo a Prato, in Toscana, la capitale mondiale dell'industria tessile. Vittorio Pelagatti (Alessandro Paci) e Armando Giachetti (Francesco Ciampi) gestiscono la mitica Gobbotex, azienda fondata dai nonni all'inizio degli anni '50: il primo, fascinoso, elegante e spendaccione, si occupa del commerciale e delle pubbliche relazioni secondo il motto "Articolo quinto, chi ha i quatrini in mano ha vinto"; l'altro, pi๠concreto, lavoratore e parsimonioso, vive in ditta e gira sulla sua vecchia 500, si occupa della produzione, è sposato con figli e sulla sua scrivania sta un cartello molto chiaro: "Chi paga davanti lo servan di dietro". In fabbrica lavorano anche una serie di personaggi mitici: il ragionier Maggesi, il Frucchia, Paolino, Frank Casaglieri e il Magnifico. Non prendono lo stipendio da mesi, perchè non son pi๠operai ma soci; alcuni di loro cominciano a pensare d'aver preso una fregatura In città  c'è crisi e mentre la Gobbotex naviga in cattive acque, all'Unione Industriali di Prato fa il suo ingresso ufficiale l'imprenditrice cinese signora Li, bella e intelligente, che compra aziende in difficoltà . Ben presto appare chiaro l'interesse della signora Li per la Gobbotex, perciò i nostri eroi si buttano alla ricerca dei "Soldi di Cuoio", i risparmi messi da parte dai nonni per i tempi duri; per trovarli vanno a chiedere ai vecchi dipendenti, come il Forasassi (Novello Novelli) e una vecchia amante (Laura Pestellini), fino ad arrivare al Magnifico, detentore della verità , come in una difficile ma esilarante caccia al tesoro. Parallelamente viene raccontata la storia della ditta, di come è nata, ma soprattutto di come era Prato nel dopoguerra, di come i nonni si ingegnassero vendendo coperte da ciuchi ai soldati o imparando l'inglese per trattare con i clienti stranieri senza intermediari. Al tempo presente invece il Giachetti si trova a corteggiare la signora Li, che lo ha invitato a cena, mentre un Pelagatti/Diabolik le fruga la casa come un ladro, alla ricerca del contratto dai cui dipendono i destini della Gobbotex...

Leggi i commenti Collabora con noi! Invia una recensione