prova Breach - l'infiltrato - recensione trama film

Breach - l'infiltrato: trama e recensione

Breach - l'infiltrato
Titolo originale: Breach
Produzione: Usa
Durata: 111
Genere: Thriller/Drammatico
Regia: Billy Ray
Uscita: 2007-05-18
Attori principali: Chris Cooper, Ryan Phillippe, Gary Cole, Catherine Burdon, Chris Cooper, Aaron Abrams, Bruce Davison, Carolyn Barrett, Tom Barnett, Laura Linney
Scheda di Opinioni
Vota il film:

- Voto: 7.4/10 (9 voti)

Commenti


Commenta il film!

Trama:
un giovane impiegato dell'FBI viene incaricato di spiare un anziano ed abilissimo agente sospettato di fare il doppio gioco.
Recensione:
Tratto da una storia vera, il film vanta un ritmo lentissimo, troppo lento. La prima parte del film coincide esattamente con quanto visto nel trailer. Il minuscolo colpo di scena iniziale, oltre ad essere ridicolo, Ŕ anche giÓ noto. L'ambientazione metropolitana, sottolineata dai colori grigi sembra rendere ancora pi¨ pesante l'atmosfera. La recitazione non Ŕ delle migliori: non c'Ŕ suspense, ma stress. Ed ogni nuova scena non fa che confermare questa sensazione. Il film si rivela noioso fin da subito e non fa che darne nuove conferme. La teatralitÓ di alcune scene, come quella della sparatoria nel parco Ŕ oltremodo ridicola. Tutto il film poi si basa su una storia che non si regge, e il regista non riesce assolutamente a suscitare l'attenzione dello spettatore. Il finale, per quanto lento e noioso, aiuta a capire meglio lo spirito del film. Nella realtÓ Ŕ difficile distinguere il bene dal male. Cosa succede se ci troviamo chiamati a giudicare una persona che normalmente giudicheremmo positivamente, che crede nei valori e nella religione, ma che Ŕ al contempo colpevole di aver agito contro il suo stesso stato? Il giovane agente a operazione conclusa deciderÓ di lasciare l'FBI... L'essenza stessa di un infiltrato Ŕ qualcosa di subdolo, e porta a compromessi con la propria coscienza.
Voto: 5
Gik25
Trailer:

Leggi i commenti Collabora con noi! Invia una recensione