prova Bastardo Dentro - recensione trama film

Bastardo Dentro: trama e recensione

Bastardo Dentro
Titolo originale: Mauvais esprit
Produzione: Francia
Durata: 91
Genere: Commedia
Regia: Patrick Alessandrin
Uscita: 2005-09-23
Attori principali: Thierry Lhermitte, Oph?lie Winter, Leonor Watling, Cl?mentine C?lari?, Michel Muller, Fran??ois Levantal, Maria Pacome
Scheda di Opinioni
Vota il film:

- Voto: 7.0/10 (8 voti)

Commenti


Commenta il film!

Trama:
Un disoccupato in cerca di lavoro si rivolge al presidente di una grossa azienda accusandolo di aver copiato un suo lavoro all'universitą . Questi dopo averlo fatto cacciare dalla sicurezza si ritrova, per una fatale coincidenza a investirlo con la propria macchina. Il disoccupato muore, ma si reincarna nel figlio appena nato del grosso affarista combinandogliele di tutti i colori
Recensione:
Non siamo ai livelli di "Leon" o "Il genio della truffa", e la connotazione del film ? diversa da come ce lo aspetteremmo, il cattivo ? veramente tale, senza ripensamenti, o almeno cos? sembrerebbe. Non si tratta per? di una persona crudele, ma di una persona gi? sbronza di prima mattina, un fallito che non vuole legami sentimentali, che non riesce a trovare n? ad adattarsi ad altro lavoro se non quello di rubare, anche se egli stesso ? insoddisfatto della propria vita e del denaro cos? ottenuto, al punto di arrivare a tentare il suicidio. Alcune scene fanno sorridere, ma non si tratta di una vera commedia, anzi, di un film drammatico ma a lieto fine. La regia non commette errori grossolani, il film ? come il regista lo voleva. Alcuni avrebbero forse preferito un finale meno holliwoodiano, ma il film avrebbe avuto un significato diverso da quello voluto dal regista. Gli attori recitano bene la loro parte, e anche dal punto di vista psicologico si nota la cura riposta dal regista. Nel complesso il film pur essendo leggermente pesante riesce a non essere noioso. Insomma, un film particolare, non adatti a tutti, che piacer? solo a chi ricerca un certo tipo di pellicola: impegnata, ma non eccessivamente.
Voto: 7,0
Gik25

Leggi i commenti Collabora con noi! Invia una recensione