prova Basic: film

Basic

Basic
Titolo originale: Basic
Produzione: Usa/Canada
Durata: 1h e 38'
Genere: Thriller
Regia: John McTiernan
Uscita: 2003-10-31
Attori principali: John Travolta, Samuel L. Jackson, Connie Nielsen
Scheda di Opinioni
Vota il film:

- Voto: 10.0/10 (1 voto)

Commenti


Commenta il film!

Trama:
Una squadra di Ranger dell’esercito Usa, durante
un esercitazione, viene infiltrata nella giungla
mediante un elicottero. Di una decina di soldati
ne verranno recuperati solo due. Toccherà a Hardy
scoprire cosa è successo agli altri. La testimonianza
del primo ragazzo denota un caso di omicidio degenerato
in una strage, sembra tutto risolto, ma qualcosa
non quadra…
Recensione:
Basic è indubbiamente un bel film, carico di tensione e suspense. Peccato però che il regista deluda tantissimo, riuscendo a trasformare un plot sensazionale in una mezza delusione. La trama è incredibilmente complessa, troppo complessa! Solo il finale rende abbastanza chiare le vicende, a patto però di aver seguito il film con estrema attenzione. Mai visto un film con un maggior numero di colpi di scena! Purtroppo però sono così tanti e così “buttati là” senza cura e alla fine invece di stupore generano indifferenza, e si continua a vedere il film solo per curiosità. Davvero un occasione sprecata, del resto non si può basare un film sul continuo avvicendarsi di colpi di scena. Lo spettatore bombardati di cambiamenti di finale si trova disorientato e, smarrito il filo logico delle vicende se ne disinteressa… Comunque per chi non avesse capito il film è a disposizione la trama dettagliata, ovviamente se ne sconsiglia la lettura a chi non l’ha ancora visto. Il film ricorda vagamente “The Hole”, ma non c’è confronto tra la regia dell’uno e dell’altro: “The Hole” aveva una trama semplice e presentava le diverse versioni della storia date dai vari protagonisti in maniera superba, era caratterizzato da una tensione e da una suspense indicibile fino alla fine. Questo assolutamente no! Come ho detto c’è un po’ di tensione e suspense, ma siamo a ben altri livelli… Carina infine la scelta di non deludere lo spettatore con una fine drammatica (c’è un falso finale che sembra indicare una conclusione drammatica e malinconica). Peccato che proprio il finale, dopo cinque finti finali, innervosisca e deluda lo spettaore oltre ogni immaginazione. In un aggettivo: penoso (il finale). Concludendo, il film nel complesso è carino (soprattutto all'inizio e nei primi colpi di scena) e vale la pena di vederlo, peccato solo perché avrebbe potuto essere molto bello…
Voto: 7,0
Gik25

Leggi i commenti Collabora con noi! Invia una recensione