prova 30 anni in un secondo: film

30 anni in un secondo

30 anni in un secondo
Titolo originale: 13 Going On 30
Produzione: Usa
Durata: 98
Genere: Commedia
Regia: Gary Winick
Uscita: 2004-09-03
Attori principali: Jennifer Garner, Mark Ruffalo, Judy Greer, Andy Serkis, Kathy Baker
Scheda di Opinioni
Vota il film:

- Voto: 8.6/10 (116 voti)

Commenti


Commenta il film!

Trama:
Jenna una tipica teenager americana alle prese con l'adolescenza: insicura di s, scontenta di s stessa e confusa. Il giorno del suo tredicesimo compleanno desidera cos tanto diventare grande che. lo diventa davvero.
Cos si riscopre nei panni di una avvenente trentenne di successo. Dietro l'apparente soddisfazione di tutti i suoi desideri da bambina scopre che non quella la vita che voleva.
Recensione:
Un film interessante e, malgrado tutto, originale. Sebbene infatti l'argomento non sia affatto inedito, il modo di affrontarlo insolito: la protagonista viene catapultata nel suo stesso futuro, dove ogni cosa il risultato dei suoi trent'anni di vita. Non il suo corpo dunque a mutare trasformandosi in quello di una trentenne, ma come se vedesse il suo futuro attraverso gli occhi di se stessa da trentenne.
La differenza con film analoghi tutt'altro che sottile, dato che la piccola Jenna diventando grande viene chiamata a giudicare la sua stessa vita. Nei 17 anni, che trascorrono istantaneamente solo per la piccola Jenna, sono accadute un sacco di cose e le scelte che lei stessa ha intrapreso e che l'hanno trasformata in una donna con una brillante carriera non la soddisfano. Jenna infatti capisce che n il denaro n un bel fisico bastano a fare la felicit, e scopre che molto pi importante capire quali sono i propri veri affetti.

La maturazione della protagonista rende il film interessante, ma la bravura del regista a non rendere questa retorica noiosa o scontata.
La protagonista, Jennifer Garner, recita bene il ruolo che le stato assegnato e anche i comprimari se la cavano discretamente.

Come commedia "30 anni in un secondo" non delle pi esilaranti, ma comunque divertente e non si deve dimenticare che si tratta di una commedia psicologica, seppur molto leggera.

Insomma, un bel film, ben diretto e con una morale di fondo che non guasta affatto. Il mio consiglio quello di vederlo quanto prima.
Voto: 7,5
Gik25

Leggi i commenti Collabora con noi! Invia una recensione