prova L'esorcista - la genesi - recensione trama film

L'esorcista - la genesi: trama e recensione

L'esorcista - la genesi
Titolo originale: Exorcist: the beginning
Produzione: USA
Durata: 114
Genere: Horror
Regia: Renny Harlin
Uscita: 2004-11-12
Attori principali: Stellan Skarsgard, James D'Arcy, Izabella Scorupco, Julian Wadham, Remy Sweeny
Scheda di Opinioni
Vota il film:

- Voto: 8.8/10 (8 voti)

Commenti


Commenta il film!

Trama:
Il film nonostante una trama in qualche modo azzeccata e convincente manca l'obiettivo di interessare appieno lo spettatore. Difficile qualificare esattamente quali siano i principali contro, si tratta più che altro di una serie di piccolezze a cui il regista non ha prestato attenzione, ma che compromettono la godibilità del film.
Anche l'atmosfera a metà tra il drammatico e la commedia non è ben gestita dal regista, quasi non si capisce se l'aspetto drammatico fosse voluto o meno, tuttavia basterebbe cambiare di pochissimo i toni e il film sarebbe un drammatico in piena regola.
Gli attori recitano discretamente la loro parte e la regia si mantiene pressappoco costante senza errori grossolani, ma anche priva di reali spunti interessanti. Il film nel suo complesso si può dire abbastanza riuscito, in quanto risulta divertente e lascia anche qualche spunto su cui riflettere.
Insomma, un film discreto, a tratti un po' noioso e comunque decisamente migliorabile, ma comunque nel complesso godibile e divertente.
Recensione:
I toni sono molto diversi da quelli del primo grande capolavoro e di tutto il film solo una parte molto breve tratta l'esorcismo in se. Come film è abbastanza scadente, anche se la trama si pone discretamente come terzo capitolo della serie. Le vicende qui descritte avvengono però prima dei fatti relativi al primo capitolo della trilogia. Potenzialmente il film avrebbe anche potuto essere discreto, ma la storia e la regia sono di fatto troppo poco curate. Il film risulta pesante, noioso, dominato da un incedere lento e non riesce a convincere lo spettatore. Il film avrebbe potuto giocare le sue carte curando maggiormente l'atmosfera, inserendo qualche variante nella trama e aumentando la tensione. Il film avrebbe acquistato sicuramente maggior spessore mentre così com'è è realmente difficile giustificarne la visione.
Voto: 4,5
Gik25

Leggi i commenti Collabora con noi! Invia una recensione