prova Bowling for Columbine - recensione trama film

Bowling for Columbine: trama e recensione

Bowling for Columbine
Titolo originale: Bowling for Columbine
Produzione: Canada/Usa
Durata: 120
Genere: Documentario
Regia: Michael Moore
Uscita: 2002-10-04
Attori principali: Michael Moore
Scheda di Opinioni
Vota il film:

- Voto: 5.4/10 (5 voti)

Commenti


Commenta il film!

Trama:
Il documentario che descrive la strage avvenuta nella Coloumbine School.
Recensione:
In ?Bowling for a Coloumbine? Michael Moore espone la propria visione della storia e dell?attualità americana in modo più rigoroso e oggettivo di quanto faccia nel suo penultimo film (?Fahreneit 9/11?). In pratica si limita a intervistare persone ed esporre avvenimenti. Sebbene il film non si possa considerare a tutti gli effetti un documentario, perché le domande sono molto mirate e il relatore è nettamente di parte e non tenta nemmeno di nasconderlo, tuttavia gli spunti di riflessione ci sono e non sono certo pochi. Scoprire la mentalità di alcuni cittadini degli USA (non facciamo l?errore di generalizzare dicendo: ?degli americani?) è una sorpresa forse anche per gli stessi americani. Basta citare gli esempi più clamorosi: paesi in cui è obbligatorio possedere un arma, o banche che regalano fucili anche se si ha la fedina penale sporca, o ancora le assurde ed angoscianti dichiarazioni di alcuni intervistati? Il film è comunque molto più sobrio del suo seguito (se così possiamo definire ?Fahreneit 9/11?) ma non abbastanza per non irritare i detrattori del notissimo regista. Del resto il messaggio su cui il regista vuole attirare la nostra attenzione merita realmente di essere affrontato apertamente. Problemi come quello delle armi negli USA vanno oltre la retorica: sono concreti e documentati da studi e statistiche, ma non è con la demagogia in un senso (politici) o nell?altro (Moore) che si affrontano. Meritevole comunque l?idea di attirare l?attenzione della gente sul fatto che tali problemi esistono. Un po? meno il tentativo di demonizzare questo o quel politico per spiegarli. Un politico è una persona tratta dal popolo e di cui rappresenta gli ?ideali?, non necessariamente nel senso positivo del termine, altrimenti non starebbe lì. Ipocrisia, menefreghismo, arrivismo, mancanza di valori, spregiudicatezza sono i ?valori? dell?uomo moderno e non di questo o quel politico. Per quanto generalizzare sia sbagliato, si sa bene che oggi l?informazione è disponibile e che sono veramente pochi quelli che tentano di informarsi, ad esempio, prima di votare. Comunque nel complesso ?Bowling for a Colombine? è nettamente superiore al suo seguito. Sia per la maggiore universalità degli argomenti trattati (inizialmente si parla di armi, poi di adolescenza e incomprensione), sia per la migliore retorica (meno forzata e più naturale), sia per il miglior doppiaggio (tutto il film è tradotto in italiano). Insomma, vi consiglio di vedere il film anche se non avete apprezzato il publicizzatissimo ?Fahreneit 9/11? e poi di ragionare con la vostra testa, al di fuori della retorica di chi comanda ma anche di quella del film.
Voto: 8,5
Gik25

Leggi i commenti Collabora con noi! Invia una recensione