Il Padrino III

Il Padrino III
Titolo originale: The Godfather: Part III
Produzione: Usa
Durata: 162
Genere: Drammatico
Regia: Francis Ford Coppola
Uscita: 1990-09-24
Attori principali: Al Pacino, Robert De Niro, Diane Keaton, John Cazale, Talia Shire, Gastone Moschin, Sofia Coppola.
Scheda di Opinioni
Vota il film:

- Voto: 8.0/10 (5 voti)

Commenti


Commenta il film!

Trama:
Don Corleone, ormai ricco e malato, decide di ritirare la propria famiglia dal giro della malavita. Ma gli altri boss si dimostrano poco propensi per la posta in gioco.
Recensione:
Se ne Il Padrino uno splendido Al Pacino, cinico e senza scrupoli incominciava la sua vita da gangster, nel terzo episodio Coppola ci regala il declino di un malavitoso non più spietato, bensì ammalato di corpo e di spirito. Affetto dal diabete e da terribili sensi di colpa, Don Corleone cerca la via della redenzione tirando fuori dagli affari illeciti il nome della propria famiglia, regalando una cospicua somma alla Chiesa in beneficienza, associandosi anche alla banca Vaticana. Tuttavia i suoi colleghi d'affari della cupola si mostrano assai restii a lasciarlo uscire di scena per i troppi interessi sulla piazza. Senza volerlo paragonare al primo episodio - che ha fatto la storia del cinema - il Padrino III è non solo il declino della vita di un gangster, ma anche della saga stessa. Gli elementi caratteristici che ne hanno fatto grande il nome non sembrano bastare ad una pellicola penalizzata da un incedere narrativo estremamente lento, il quale mal si presta come diluente per due ore e mezza di spettacolo. I continui colpi di scena del primo episodio nonché i numerosi omicidi sono assenti. Il bagno di sangue arriva solo nell'ultima scena, dilungata per oltre trenta minuti, eccessivi forse per tenere alta la tensione dello spettatore. Il tema colpito è quello della redenzione e del perdono. Don Corleone farà invano di tutto per ottenerlo ma verrà severamente punito dagli eventi, perché colpito dalle conseguenze del proprio passato. Il film termina con una scena peculiare, la morte del Don, forse l'unica che merita una menzione particolare e che ci ricorda lo splendido e intramontabile primo episodio.
Voto: 5,5
Paola Priola

Leggi i commenti Collabora con noi! Invia una recensione

img